5.7.2018, 15:06

AMAG rileva ASAG

La Fritz Meyer Holding SA cede la propria attività di garage svizzera facente capo ad ASAG Auto Service AG al Gruppo AMAG a partire dal 1° gennaio 2019. Tutti i collaboratori saranno ripresi.

Il settore dell'auto prosegue il proprio processo di mutazione, anche nella regione di Basilea. La digitalizzazione generale, nuove tecnologie come i veicoli elettrici e i veicoli a guida autonoma avranno un notevole impatto sul settore nel prossimo futuro.

Negli ultimi anni ASAG Auto Service AG, in qualità di rappresentante leader dei marchi Audi, SEAT e ŠKODA nella regione di Basilea, ha investito sistematicamente nel continuo sviluppo dei propri autosaloni. Con lo scopo di garantire a lungo termine il futuro dei collaboratori e delle sedi, la Fritz Meyer Holding SA, in quanto proprietaria di ASAG, e AMAG Group SA sono liete di annunciare oggi la cessione dell'attività svizzera dei garage ASAG Auto Service AG al Gruppo AMAG, con effetto al 1° gennaio 2019. Con riserva di autorizzazione da parte delle autorità competenti. 

I responsabili della Fritz Meyer Holding SA sono lieti del fatto che per i collaboratori e l'azienda sia stata trovata una soluzione ottimale. ASAG è fortemente radicata nel territorio dal 1929 e dispone di sedi straordinarie e molto ben raggiungibili. AMAG in qualità di azienda leader nel settore dell'auto in Svizzera e importatore ufficiale dei marchi Volkswagen, Volkswagen Veicoli Commerciali, Audi, SEAT e ŠKODA ottiene così per la prima volta accesso diretto al mercato dell'auto della regione di Basilea e può contare quindi da subito su una ideale presenza sul mercato. Con questa acquisizione AMAG è quindi rappresentata nelle regioni principali e in tutti i più grandi agglomerati urbani della Svizzera. Partendo da questa entusiasmante base, il Gruppo AMAG intende sviluppare in futuro sia le forme di mobilità classiche che quelle innovative.

In quest'ottica, la vendita di ASAG ad AMAG costituisce una classica operazione dal reciproco vantaggio in quanto consente anche alla Fritz Meyer Holding SA di equipaggiarsi a dovere per il futuro.

AMAG rileverà il più grande autosalone della Svizzera nordoccidentale, appena inaugurato, nel quartiere Dreispitz di Basilea come pure le aziende svizzere ASAG di Pratteln, Rheinfelden, Liestal e Kleinbasel, assieme ai circa 200 collaboratori. In sostanza, per i clienti di ASAG di tutti i marchi e delle varie sedi non cambierà nulla: potranno continuare a fare affidamento sui loro team di fiducia direttamente sul posto. Prossimamente i clienti saranno informati in proposito in modo diretto e personale da parte di ASAG. L'operazione di vendita è attualmente ancora al vaglio della Commissione della concorrenza (COMCO).

ASAG Auto AG, da tre anni rappresentante del marchio Opel nella regione di Basilea, non è interessata da questa operazione. Lo stesso vale per gli altri settori di attività della Fritz Meyer Holding SA quali gli oli minerali e gli immobili.

 

 

In caso di domande si prega di rivolgersi a

ASAG: Stefan Baltisberger, CEO, ASAG Auto Service AG, tel. 061 317 85 40, stefan.baltisberger@asag.ch

AMAG: Dino Graf, resp. Group Communication AMAG Group SA, tel. 044 269 53 00, presse@amag.ch

 

Basilea/Zurigo, 5.7.2018

Share this: