4.7.2022, 9:07

AMAG è la prima azienda del settore automobilistico svizzero a lanciare un rapporto di sostenibilità

«Siamo gli apripista»

Il gruppo AMAG intende posizionarsi come fornitore leader di mobilità individuale sostenibile. Per raggiungere tale obiettivo sono fondamentali misure adeguate e una chiara strategia per la sostenibilità e il clima. Con il suo primo rapporto di sostenibilità appena pubblicato, il gruppo AMAG mostra limpidamente il suo impegno nel ruolo di «apripista» in termini di sostenibilità e rivela la sua impronta ecologica, sociale ed economica. «Dalle parole alle azioni» – ora anche nel contesto di un rapporto di sostenibilità. Nel corso dei 77 anni di storia dell’azienda, è anche la prima volta in cui vengono annunciate le relative cifre.

Una cultura e una strategia aziendale sostenibili sono parte integrante dell’azienda svizzera a conduzione familiare AMAG sin dalla sua fondazione, avvenuta 77 anni fa.
L’efficace rappresentanza dei marchi del gruppo Volkswagen in Svizzera è il fondamento dell’azienda; tuttavia, nel corso degli anni, il gruppo AMAG non ha mai smesso di evolversi, diventando così un fornitore di servizi legati alla mobilità individuale.  Di pari passo con questa evoluzione e con le sfide attuali, l’attenzione verso la sostenibilità è ancora più forte. 

 

Il primo rapporto di sostenibilità del gruppo AMAG
L’idea di sostenibilità di AMAG, nonché il suo rapporto di sostenibilità, si basano su un approccio ESG e comprende tre aree principali: AMAG Net Zero, AMAG Engage e AMAG Fairplay.  AMAG Net Zero unisce tutte le iniziative per diventare un’azienda neutrale dal punto di vista climatico entro il 2025. Inoltre, il gruppo AMAG punta a raggiungere entro il 2040 un’impronta climatica neutrale secondo Net Zero. La gamma dei prodotti del gruppo Volkswagen costituisce la base di questa ambizione. La mobilità del futuro è elettrica e in questo settore AMAG offre ai suoi clienti nuovi servizi, oltre a nuove soluzioni di mobilità attente alle risorse.


Le persone sono al centro di tutte le attività: Con il termine Engage, AMAG riunisce tutte le misure con cui si impegna a favore del proprio personale e della società. Con la convinzione che la diversità e la varietà del personale rappresentino il fondamento di un’impresa che voglia essere performante e di successo anche in futuro. La base di tutto ciò è una condotta aziendale integra. Con Fairplay, il gruppo AMAG riunisce le iniziative volte a una buona corporate governance, alla promozione della salute sul posto di lavoro nonché il tema della sicurezza informatica. AMAG si impegna ad adottare sempre e in qualsiasi momento una condotta improntata alla correttezza etica e giuridica.

Nel rapporto di sostenibilità, AMAG rende noto il proprio inventario dei gas serra e si impegna a raggiungere l’obiettivo a breve termine di 1,5 gradi della Science Based Targets initiative. Inoltre, il bilancio dei gas serra è stato sottoposto a controllo esterno.

Helmut Ruhl, CEO del gruppo AMAG: «Con i nostri prodotti e servizi muoviamo ed entusiasmiamo le persone, consapevoli della nostra responsabilità in questo senso.
Nel nostro rapporto di sostenibilità spieghiamo come intendiamo raggiungere gli obiettivi prefissati, pronti ad ascoltare qualsiasi giudizio. Ci siamo impegnati a rispettare la SBTi e a riferire in linea con i Global Reporting Standards. Volontariamente. Perché per noi è importante».

 

Il primo rapporto di sostenibilità di AMAG Group AG è disponibile in tedesco, italiano, francese e inglese ed è conforme ai requisiti della Global Reporting Initiative. Può essere consultato e ordinato da subito online in tedesco su
https://www.amag-group.ch/it/responsabilita/berichterstattung.html e
https://www.amag-group.ch/de/verantwortung/bestellformular.html e dal 15 luglio in altre lingue su
https://www.amag-group.ch/fr/responsabilite/bestellformular.html e

https://www.amag-group.ch/it/responsabilita/bestellformular.html 
 

 

 

In caso di domande, si prega di rivolgersi a:

 

AMAG Group SA
Dino Graf
Responsabile Group Communication
Telefono +41 44 269 53 00
presse@amag.ch

AMAG Group SA
Marie-Therese Zell
Responsabile Group PR
Telefono +41 44 269 53 04
presse@amag.ch

 

 

Profilo aziendale:

AMAG Group SA è un'impresa svizzera AMAG Import SA importa e distribuisce mediante la più vasta rete di rappresentanti della Svizzera (oltre 450 concessionari e partner di servizio) veicoli dei marchi Volkswagen, Audi, SEAT, ŠKODA, CUPRA e VW Veicoli Commerciali. La rete di distribuzione comprende anche AMAG Automobili e Motori SA, cui fanno capo circa 80 officine e centri occasioni e carrozzeria propri. Inoltre, è un punto di riferimento per quanto riguarda il marchio Bentley. Al Gruppo AMAG appartiene anche l’affiliata AMAG First SA, la più grande organizzazione di concessionari Porsche in Svizzera. Al gruppo AMAG appartengono anche AMAG Leasing SA, in veste di fornitore di servizi finanziari, AMAG Parking SA, gestore di diversi autosili, e AMAG Services SA, che detiene la licenza della società di autonoleggio Europcar e ubeeqo per la Svizzera e offre servizi di valet parking negli aeroporti svizzeri e servizi di noleggio auto con autista in tutta la Svizzera. mobilog AG offre servizi logistici dal 2021 anche a terzi; inoltre, il Gruppo AMAG gestisce un Innovation & Venture Lab. Dal 2018 AMAG è comproprietaria di autoSense, una soluzione d’interconnessione digitale per veicoli, e dal 2019 offre, in collaborazione con Clyde, un modello di abbonamento auto. Inoltre è partner di Swiss Startup Factory. Il gruppo AMAG si è impegnato ad operare come un'azienda neutrale dal punto di vista climatico entro il 2025. Inoltre, AMAG ha l'ambizione di raggiungere un'impronta climatica neutrale secondo Net Zero entro il 2040. Si è impegnata a rispettare l'obiettivo di 1,5 gradi dell'accordo di Parigi sul clima e gli obiettivi Science Based Targets. AMAG Group SA occupa circa 6500 collaboratori, di cui circa 740 apprendisti.

Share this: